Genere
Scienza
Autore
John Gribbin
Edizioni
Longansi & C.
Pagine
598

L'avventura della scienza moderna
L'avventura della scienza moderna
Affascinante. Affascinante credo sia l'aggettivo che descrive meglio questo libro. Affascinante perchè si tratta della nostra storia raccontata utilizzando la scienza e i suoi protagonisti come filo conduttore. Affascinante perchè si parla di scienziati del calibro di Galileo, Maxwell o Gauss e delle loro vite private mischiando appunto lo scienziato e l'uomo con tutte le sue limitazioni di essere imperfetto. Essere imperfetto, ma pur sempre la "macchina" che ancora oggi nasconde alcuni dei suoi ingranaggi più sofisticati che i medici e gli evoluzionisti cercano di capire. Nel libro si parla anche di questo, perchè la ricerca scientifica comprende anche la teoria dell'evoluzione o la chimica del carbonio e spesso la tecnologia ha contribuito alla comprensione di queste altre branche.

L'autore segue tutti questi filoni, presentando i protagonisti, le loro scoperte e la loro vita privata, che qualche volta risulta anche più intricata che le ricerche compiute nel laboratorio.L'autore è stato sicuramente ambizioso, cercando di racchiudere in un solo libro non solo tutti i più grandi scienziati e le loro scoperte, ma anche altre branche del pensiero moderno. Il risultato è un libro piacevole, affascinate e fantasioso. Fantasioso si, la vita di questi personaggi è spesso più imprevedibile di quella che può immaginare uno scrittore.